sen seo, il più esperto consulente seo che puoi trovare

Consulente SEO Sernio

Hai bisogno di un consulente seo a Sernio? Allora questo è il sito giusto!

Con una esperienza ventennale posso aiutare la tua azienda, la tua attività a raggiungere i primi posti nei motori di ricerca con particolare attenzione all’indicizzazione di google. Applichiamo il nostro nuovissimo metodo 2019 per posizionarti nella prima pagina dei motori di ricerca.

grafico di una consulenza seo riuscita
Esempio di come può performare una consulenza seo a Sernio

Non trovi nessuno consulente seo Sernio che possa chiarire i tuoi dubbi sull'efficacia delle consulenze SEO?

Dovresti contattarmi il prima possibile. Nel 2019 non è complicato essere presenti sul web, magari lo era 10 anni fa. Quello che difficile oggi è essere visibili. Per questo hai bisogno di un consulente seo altamente specializzato. Senza delle strategie seo valide si rischia di invisibili anche se presenti nell’indice dei motori di ricerca. Tutte le azioni messe in atto da un esperto consulente seo (SERNIO) sono incentrate sul posizionamento nei motori di ricerca, anche se la tua attività si trova a Sernio. La domanda non è se “ho bisogno di una consulenza SEO a Sernio?” ma è “come posso fare a meno di un consulente SEO se voglio fare business online partendo da Sernio?”

Il consulente SEO Sernio può migliorare il tuo posizionamento su google?

Assolutamente! Tieni presente una cosa, la maggior parte dei click generati dalla ricerca fanno riferimento a quei risultati posizionati tra la prima e la seconda pagina di google. Un buon consulente seo – Sernio sarà in grado di posizionare il tuo sito in posizioni vantaggiose.

Una consulenza SEO Sernio può aiutarti ad incrementare le vendite?

Un buona consulenza SEO potrebbe salvare il tuo negozio online perché stesso ottimi siti di vendita online e ottimi prodotti non generano le acquisti solo perché non si ha un buon posizionamento rispetto ai competitors. Anche in questo caso il consulente seo Sernio può fare la differenza.

Il tuo sito web è stupendo ma non compare nei motori di ricerca?

Un proverbio giapponese narra di un bellissimo granello di sabbia, diverso da tutti gli altri. Un qualcosa di perfetto, luccicante, prezioso e unico. Ma talmente invisibile da non esistere… ecco, se non siete presenti nei principali motori di ricerca voi non esistete. Ti serve con urgenza un consulente seo (Sernio)!

Consulente SEO SERNIO - contattami

LASCIA LA TUA EMAIL PER UN PRIMO CONTATTO SENZA IMPEGNO

In alternativa contattami con

Consulente per Local SEO a Sernio:

Sernio (Sèran in dialetto valtellinese) è un comune italiano di 485 abitanti della provincia di Sondrio, in Lombardia.

Dell’antica chiesa dei Santi Cosma e Damiano, prima chiesa Parrocchiale di Sernio, non esiste più alcun avanzo. Probabilmente sorgeva nell’area stessa dell’attuale chiesa e fu abbattuta per lasciare posto alla nuova costruzione sorta nel secolo XVII. Purtroppo non ci rimane una narrazione documentata circa la costruzione di questa nuova chiesa: la sua architettura ariosa e imponente, con la navata solenne e armoniosa, sta indubbiamente a dimostrare l’audacia e la fede della popolazione d’allora nel programmare un edificio così grandioso. L’unica documentazione d’archivio, che abbiamo potuto trovare sulle origini di questa chiesa, è un’ordinanza del Vescovo di Como Filippo Archinti giunto a Sernio in visita pastorale nel 1614. il Presule comense intimava in quell’anno, alla comunità di Sernio di compiere ogni sforzo per fare una chiesa capace per il popolo di questa cura. L’ordine del Vescovo trovò immediata accoglienza e la costruzione della nuova chiesa ebbe subito inizio. Nella cronaca si legge che nel 1620 il tempio veniva su a poco a poco, si presentava già nelle strutture murarie. Le spese di costruzione dovettero essere notevoli. In quegli anni però, come risulta da documenti notarili tuttora esistenti, vennero fatte alla chiesa parrocchiale di Sernio cospicue donazioni. Nel 1630 Giovanni Ceppi rinchiuso in casa per timore della pestilenza che infieriva, legò alla chiesa parrocchiale un fondo. Altre cospicue donazioni vennero fatte nel 1636 e nel 1639. Persino un emigrante di Sernio a Cologna nel 1640 assegnò alla Fabbriceria di Sernio la somma di lire valtellinesi trecento due. Risulta anche che nel 1656, un Omodei, offrì lire settecento per pagare la campana maggiore. Un altro elemento sicuro sulle vicende dell’attuale chiesa parrocchiale, è la data della consacrazione avvenuta il 6 giugno 1681 ad opera del Vescovo di Como Carlo Ciceri. In quella data quindi la chiesa doveva già essere completa anche nelle sue principali decorazioni interne. Tra i documenti d’archivio si trova una lettera del Vescovo Ciceri che, in data 22 maggio 1682, richiama i parrocchiani all’obbligo di provvedere per il Parroco a una nuova casa parrocchiale decorosa. Negli anni seguenti la chiesa dei Santi Cosma e Damiano, così dedicata, andò via via arricchendosi di pregevoli opere d’arte. Nel 1704 furono commissionati i quadri a olio raffiguranti la Passione del Signore che ornano le pareti dell’altare maggiore. Nel 1736 fu acquistata la croce processionale, pregevole opera di argenteria di un artista milanese. Nel 1790 fu commissionata l’organo e la cassa risulta opera dell’intagliatore Carlo Venosta di Grosotto. Di qualche anno posteriore e l’imponente monumentale “bussola” d’ingresso centrale della chiesa. L’attuale altare maggiore fu costruito nel 1856. Molti arredi di buona fattura, calici, ostensorio e turibolo, e alcuni apparati di stoffa pregiata, opera del sei e del settecento, attestano la generosità e l’attaccamento dei Serniesi alla loro parrocchia. Oltre all’altare maggiore nella chiesa vi sono altri tre altari, dedicati rispettivamente alla Beata Vergine del Rosario, a Sant’Andrea d’Avellino e a Sant’Antonio Abate. In questo altare vi è una buona tela del 1931 del pittore Bracchi. Nel 1954, il Parroco Lenatti don Pio, diede mano a radicali restauri di tutta la chiesa, che fu completamente decorata dal pittore comasco T. Conconi.la decorazione sobria ed elegante, è valsa a far risalire le nobili linee di tutta l’ampia navata. La decorazione è intramezzata da pregevoli affreschi che raffigurano SS. Cosma e Damiano e i quattro Evangelisti posti sopra l’altare maggiore; e San Giuseppe e San Pio X, con i quattro Profeti Maggiori, lunghi gli archi della navata. Nel 1957 un fulmine cadde sul campanile e lesionò gravemente le strutture superiori della cella campanaria. Nel giro di pochi mesi, con notevole sforzo finanziario, tutto fu riparato e ripristinato, e le cinque campane della torre, rifatta più solida e ardita hanno ripreso a rilanciare nella valle il loro canto armonioso. Queste campane che hanno scandito le ore liete e tristi della comunità di Sernio hanno una loro storia. La prima campana (baiona) risale al 1613, rifusa nel 1720 e rifatta nel 1901. Porta l’immagine della Sacra Famiglia, della Madonna, di San Pietro e Paolo. Una scritta latina dice: “Non nobis, Domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam”. La seconda fusa nel 1841, rifatta nel 1901, porta le raffigurazioni di Gesù in Croce, della Madonna Addolorata e dell’Assunta. Una scritta latina dice: “Sit nomen Domini benedictum”. La terza, risale al 1901, porta le immagini del Sacro Cuore di Gesù e di Maria, dei Santi Cosma e Damiano e di San Giorgio. Porta l’iscrizione latina: Refusa ex sumptibus populi Sernii” (rifusa con le offerte del popolo di Sernio). La quarta campana fusa nel 1870, rifatta nel 1907, porta la raffigurazione della Madonna delle Grazie e dei quattro Evangelisti. La quinta campana, la più piccola del concerto, rifusa nel 1901, vi è raffigurato il Battesimo di Gesù, San Luigi, San Martino e San Antonio da Padova. Vi è inciso “A fulgore et tempestate, libera nos, Domine”. Accanto alla chiesa parrocchiale sorge l’oratorio di San Pietro del 1769. Di epoca incerta è l’ossario che sorge dirimpetto, fornito di una pregevole cancellata in ferro lavorato.

Lasciati trovare con l’aiuto del tuo consulente seo Sernio.

(fonte: wikipedia)

Consulente seo Sernio

Gabriele VENTURINI

Non sono un consulente seo come gli altri. Dei miei 45 anni almeno venti li ho passati sul campo come consulente SEO. Ma la cosa che mi distingue veramente è il fatto di avere competenze che spaziano dalla conoscenza del codice (SVILUPPATORE), al design (GRAFICO), alla gestione server (SISTEMISTA). Contattami per avere una prima consulenza gratuita.

SERNIO: Consulente SEO